Partner

Forestieri APS

Disponibile a fornire contatti di persone (nuovi insediati trasferitisi nel territorio) per motivarli a partecipare; a svolgere un’attività di supporto per i sopralluoghi di ricerca sul campo grazie alla sua fitta rete di conoscenze sul territorio. Disposta a svolgere un ruolo attivo per gli incontri partecipativi di mappatura. 

Unioni Montane

Le unioni montane ‘Terre Alte‘, ‘Valli Borbera e Spinti‘ e ‘Valli Curone, Grue ed Ossona‘ collaboreranno alla diffusione, comunicazione e disseminazione dei risultati del progetto; promuoveranno l’applicazione delle linee guida e raccomandazioni nei propri comuni; saranno di supporto nelle attività di ricerca locali. 

Università degli Studi di Genova

In qualità di partner scientifico, dà il supporto metodologico alla ricerca e fornisce gli strumenti di indagine necessari alla buona riuscita del progetto.

Stakeholder

Associazione Comunità e Famiglia Piemonte

Disponibile a condividere spazi per incontri durante lo svolgimento del progetto e luoghi funzionali alla prima accoglienza per chi, intenzionato ad insediarvisi, si affaccia al territorio.

Associazione Strada del Vino e dei Sapori

Disponibile ad avere un ruolo attivo nella comunicazione e divulgazione funzionali alle azioni di progetto. In quanto associazione di promozione territoriale potrà anche collaborare alla raccolta di dati sul terreno

Consorzio Tutela Vini Colli Tortonesi

Disponibile a rilevare dati e a raccogliere l’interesse del mondo viti-vinicolo al progetto, svolgendo un’attività di divulgazione del progetto per avere la disponibilità dei suoi soci.  

Forestieri APS

Disponibile a fornire contatti di persone (nuovi insediati trasferitisi nel territorio) per motivarli a partecipare; a svolgere un’attività di supporto per i sopralluoghi di ricerca sul campo grazie alla sua fitta rete di conoscenze sul territorio. Disposta a svolgere un ruolo attivo per gli incontri partecipativi di mappatura. 

Istituto Comprensivo Tortona B

La dirigenza si è resa disponibile a collaborare nell’organizzazione e nel facilitare l’attuazione di alcuni incontri partecipativi con gli studenti.

Nuova Economia in Montagna (NEMO)

Invitato come osservatore e facilitatore di processo; disponibile a creare un gruppo di ricerca e azione di supporto ai partner di progetto. Può applicare la metodologia in altre aree in Piemonte (su progetti già attivi) e, da questa sperimentazione regionale, promuoverne il modello a livello nazionale o internazionale.

Cooperativa Valli Unite

Disponibile per un’attività di affiancamento nella gestione dei momenti collettivi di raccolta dati qualitativa e per la sistematizzazione delle informazioni derivanti dalla ricerca sul campo.