Tera Sora vuole creare e applicare un modello di mappatura. Mappando, con le comunità locali, le potenzialità e le criticità del territorio, si raccolgono informazioni per valorizzare e preservare le buone pratiche, i saperi e le competenze, accumulati in secoli di storia e che compongono il patrimonio territoriale rurale.  

1

Creare un modello

Il primo obiettivo è quello di creare un modello di mappatura attraverso lo sviluppo di un database. Il database sarà costruito e aggiornato attraverso un’analisi delle dinamiche demografiche e socio-economiche e dei dati raccolti attraverso processi partecipativi con le comunità locali. Per la raccolta dati, si utilizzeranno questionari, interviste, focus group e assemblee di comunità. Il database sarà rappresentato cartograficamente e sarà accessibile attraverso una mappa digitale consultabile liberamente sul web.

2

Applicare il modello

Il secondo obiettivo è quello di applicare il modello di mappatura, derivato dalla collaborazione tra partner, stakeholder e ricercatori coinvolti, utilizzando il caso studio come emblematico di un territorio montano marginale. I prodotti della ricerca (report, database, mappa di comunità, ecc.) rappresenteranno e valorizzeranno il patrimonio (materiale, immateriale e buone pratiche) e costituiranno una risorsa conoscitiva per suggerire opzioni strategiche di valorizzazione futura del territorio.